Bimbi e disegni

Ciao Marta M., farti aspettare ancora un anno per risponderti è da persona sadica, ci sono persone come me quarantatreenni che amano coltivare il bimbo che è in loro, e i bambini sono sempre belli anche quando per ingenuità dicono cose che possono ferire un loro compagno… ma poi si sa tornano a giocare insieme, quindi viva l’animo infantile, ricordando però che siamo grandi e che nelle questioni serie dobbiamo essere tali.
Siamo quindi entrambi maggiorenni mi par di capire; io sono un cattolico non praticante, ogni tanto quando mi parte la brocca lancio qualche “porco…e porca…” ma chi se ne fotte, della filosofia buddista non m ne sono mai occupato, ma vengo ad una tua frase.
Io da ragazzo per pochi mesi sono stato a Firenze, vivevo facendo il madonnaro, ero giovane, ambizioso e idealista, forse ci ritorno, il mondo è piccolo, può darsi che ci si incontri in terra toscana e tu potresti apprezzare un mio disegno e donarmi un centesimo. Ti piace l’idea?
Ciao, Maurizio

5 thoughts on “Bimbi e disegni

  • Mi piace moltissimo l’idea caro Maurizio e fammi sapere quando, più o meno, potrebbe accadere.
    Per fortuna che non sei sadico, apro questo blog più o meno quattro volte al giorno, pur sapendo che ci vienscritto ogni tre, e solo per leggere un tuo pensiero…Non farmi attendere una vita!!!( mi viene facile perchè lavoro al pc, non sono una nevrotica….o forse si?)
    Siamo entrambi maggiorenni è vero, anzi quasi coetanei, io ne compirò 42 fra qualche mese, ma spesso mi trovo a fare le stesse cose e avere i medesimi pensieri di quando ne avevo 16.
    Chissà se capita a tutti.
    Un saluto e un abbraccio.

  • caro bama
    mi infilo in questo discorso privato ma per rifarmi al tuo post sull’amicizia. e solo per due parole. mi dispiace. della mia assenza di questo periodo, della mancanza di tempo, del resto che ti inghiotte e dell’esser costretti ad inghiottire.
    un pensiero è sempre comunque rivolto a te.
    ecco cosa leggo il 29 gennaio:
    INCONTRO AMICHEVOLE
    un lupacchiotto che aveva spesso sentito raccontare la storia di cappuccetto rosso decide di recarsi al villaggio per fare la pace coi bambini.
    una bimba vestita di rosso con un paniere in mano sta trotterellando verso il bosco.
    il lupacchiotto le si avvicina e le dice “cappuccetto rosso, un racconto pieno di bugie ci ha reso nemici…”
    “è da un secolo che i bambini non credono più a questa storia” dice la bimba.
    “allora facciamo la pace”.

    la prossima volta ti racconto quella del bucaneve.
    un abbraccio
    ali

  • ciao a voi
    anch’io mi intrufolo tra Bama e Marta e dopo un pò di tempo perchè il discorso è irresistibile per me…
    ho 47 anni ma per saperlo devo sempre fare i conti perchè in realtà lo spirito, il cuore, l’animo, la fantasia, la curiosità, la capacità di sognare, le emozioni sono quelli di un’adolescente
    ecco perchè sono qui…mi sento tra amici comprensivi
    io non so Marta se questo capita a tutti, non credo
    penso però che quelli a cui capita siano speciali
    un abbraccio

  • Ciao Maurizio, torno su questo post perchè di nuovi non ce ne sono. Come mai? spero che sia tutto ok ( nei limiti del possibile) e che magari i ragazzi siano andati un pò al mare. pure io parto per le ferie, vado a fare un pò di passeggiate in montagna. Qua si muore…
    un abbraccio, ci becchiamo a settermbre allora!

  • Caro Bama,
    le inviamo un articolo tratto dal nostro giornalino “La casa dei Fiori e dei Colori” con l’augurio che lei possa passare una buona estate!

    AFA

    Giunge il caldo, non è un diletto,
    ma anche l’afa è giunta appresso,
    già le forze stan calando,
    ed il fresco vò cercando.
    Al mattino mi rincuora
    dura il fresco qualche ora.

    Ma il sole sta girando,
    ed il caldo sta avanzando.
    Cerco l’ombra sotto il pino
    se l’avessi qui vicino,
    mi accontento di sognare
    è estate, che vuoi fare.

    Margherita Selia, amica della Signora Teresa Grigoletto

    Saluti, gli ospiti della Casa di Riposo Trisoglio Fiorentina, Antonia,
    Rosaria,
    Gina, Francesca,Giuseppina,Rosa, Carlo, Piero,Valeria, Ellia,Caterina, Ulisse,Verina, Angiolina, Margherita, Giaele, Irma, SuorAnna, Lidia, Olga, Margherita, Giuseppina, Carolina, Rita,
    Giulia,Teresa,Celeste,Maria, Michele, Giovanna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *