Risposte ai lettori

Stefano risponde ad alcuni commenti.

Per C.
La privazione della libertà è una cosa, gli affetti un’altra, e si deve continuare a tenerli stretti, specie in questa situazione o contesto, altrimenti sarebbe proprio la fine di una persona e come dici tu potrebbe fare molti danni interiori; consapevole di quello che succede, ma non di quel “che non solo questo” che hai accennato.
Ma ti ringrazio ugualmente del pensiero.
Stefano

Per Naelegia
Un triplo abbraccio mortale stoppato da un sorriso.
Ciao, Naelegia
Stefano

1 thought on “Risposte ai lettori”

  1. non ho capito cosa vuoi dire con la frase: consapevole di quel che succede, ma non di quel “che non sono questo”…
    hai ragione sul fatto che bisogna coltivare gli affetti, non volevo dire nulla di diverso…scusa se ti ho dato questa impressione o se ti è sembrato che cercassi di entrare in cose troppo personali o di analizzare in maniera superficiale una situazione che, in fin dei conti, posso immaginare, ma non conosco…
    ciao, c.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *