Sdrammatizzando

Ho ricevuto la tua risposta, Claudia, sempre molto gradita, dando altri scritti da immettere nel blog, solo che c’è un piccolo buco di qualche settimana, ma come sai la Scuola d’Attesa che lavora qui non prende mai ferie e non conosce feste quindi…
Condivido il pensiero nell’avvicinarsi per conoscere le persone, scherzando e ridendo anche sui mali, perchè no! Sdrammatizziamo, non fa male purché non si cada nell’eccesso, come per tutte le cose.
Natale è passato, anche la Befana e il tutto fortunatamente serenamente, che non è poco in questo luogo. Mangiate esagerate a base di pesce e dolci fatti da me!
Cordiali e sinceri auguri e saluti da
Fiore
Con un pensiero a TTY!

2 thoughts on “Sdrammatizzando”

  1. ciao fiore, pensavo mi aveste già dimenticata o che non voleste più scrivermi! e stefano che fa? digli di scrivere che aspetto!e anche miki e seba, lo so che non scrivono,ma recapita loro un saluto da parte mia….anzi saluta tutti, tutta la sezione….io scrivo a chi mi scrive e leggo il blog anche se non vi vengo più a trovare….come procede lì la vita? sempre uguale?novità? hai sperimentato qualche ricetta nuova? avete fatto la pizza?e per chi? guarda che sono gelosa…. stai disegnando? cosa?
    un saluto e a presto( compatibilmente con la “scuola d’attesa”), claudia

  2. Buongiorno Fiore,
    abbiamo letto il suo messaggio con molto interesse, ha scritto che ha preparato i dolci per Natale: Che tipo di dolci fa? Come le prepara?
    La signora Giovanna ricorda che quando era a casa sua per Natale mangiava il cappone lesso oppure al forno.
    La signora Margherita invece racconta che a Natale, nella Casa di Riposo, ha mangiato un sacco di cose buone: antipasti, agnolotti dolci!

    Saluti, gli ospiti della Casa di Riposo Trisoglio Beatrice, Rosaria,Gina, Francesca,Giuseppina,Rosa, Carlo, Antonietta, Cornelia, Piero,Valeria,Caterina, Ulisse,Rosalia, Angiolina, Margherita, Giaele, Irma, Beatrice,Lidia,Margherita, Riccardo,Giuseppina, Carolina, Maria,Celeste, Maria, Giaele, Giuseppe,Luigi,Osvalda,Michele, Mariola,Assunta, Margherita, Caterina, Giovanni e Giovanna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *