Destino

Fuggono le ombre nel verde giardino
e si dissolvono nel nulla dei riflessi delle luci
Il silenzio regna sul destino,
vicoli stretti rinchiudono il cielo
L’aria  sempre più pesante
il respiro che si ferma in gola.
Sputa sulla parte più difficile
l’attore che deve interpretare il ruolo,
ella è più morta che mai

è sempre più difficile partire
è quasi una tortura capire

sdraiati cielo su di me
prenditi l’ultimo mio
respiro

1 thought on “Destino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *