Vita sto tornando

In questo periodo non sono così rilassato da mettermi a scrivere, da quando vado in permesso sono sospeso tra “libertà” e qui dentro, non sto riuscendo a trovare un equilibrio, pensare che sabato 4 mi sono perso nel fare la spesa, meno male che c’era mia sorella. Ero andato nel panico, avevo paura che non mi bastavano i soldi, mia sorella con un piccolo sorriso mi diceva di stare sereno, alla fine ho speso meno della metà di quello che avevo, lì mi sono reso conto che 3 anni fuori dal mondo da le sue conseguenze. Non è la prima esperienza ma non mi era mai capitato prima, spero di riuscire a darmi quello che serve per stare sereno. Per il resto ho passato due giorni a casa e questo non ha prezzo, sono stato sereno, ho sentito e mi sono un po’ sfogato con un pilastro della mia vita , è talmente grande come persona che non sono riuscito ad aggrapparmi a lei 20 anni fa, peccato, mi sarei salvato prima, adesso lei sa che io scrivo sul blog, sa di cosa mi è capitato e questo fa sì che a me pesi meno la sofferenza di quello che sento nella mia nuova vita. Grazie Luciana! Ho sentito Valeria e le sono molto grato anche a lei, come a Daniela e tutti i volontari per aver ideato questo blog grazie ancora. Ho sentito anche un’altra persona, mi guarda con occhi di chi non cerca il difetto, mi fa sentire bene… Peccato l’abbia conosciuta adesso, ma grazie di esistere anche a te, mi auguro un mondo come te!

Vita sto tornando…

5 thoughts on “Vita sto tornando”

  1. Ciao Marco,
    sono felice di poter pubblicare un mio commento su questo blog perchè posso avere l’occasione di esprimere il mio pensiero sul progetto fatto con Valeria.
    E’ stato molto interessante ed è riuscita a farmi comprendere com’è la realtà all’interno del carcere, sono entrata a conoscenza di diversi aspetti che prima non sapevo ed è stata molto bella come esperienza.
    Sono molto contenta per te Marco perchè tramite questo blog tu possa scrivere con ragazzi come noi, continua così… 🙂
    Ti saluto, Roberta

  2. Ciao Marco, sono Nicola (Ctp di Aosta). Ho partecipato da poco ad un incontro con le volontarie del progetto Dentro e Fuori, è stato molto interessante…!
    Però avrei voluto avere l’occasione di conoscervi di persona e di parlare faccia a faccia con qualcuno di voi, seguo e leggo con piacere i tuoi post, mi fanno riflettere.

    Ti auguro di essere libero il prima possibile e di ricominciare una nuova vita.

    un abbraccio, Nicola

  3. Ciao Roberta, grazie per il commento e per l’incoraggiamento, to progetto è molto bello e interessante se riusciamo a farlo conoscere a tante altre persone e grazie al lavoro dei volontari di questo blog vedo che stiamo facendo dei passi da gigante, spero di dare quanto più posso, grazie ancora

  4. Ciao Nicola, ti ringrazio anche a te per l’augurio, se tutto va come deve sono fuori tra una decina di giorni, adesso sono in permesso premio per 2 giorni, per quanto riguarda il conoscere qualcuno non è molto difficile, ma ha i suoi tempi burrocratici, ma contattando chi gestisce questo blog potrai trovare una soluzione, grazie ancora e fai conoscere questo blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *