La riflessione di Jimmy sulla visita delle quinte

Il commento di Jimmy alla visita delle quinte

Le domande sono degli indicatori di curiosità. Abbiamo gradito le visite degli scolari e delle scolare della 5° E, in mezzo a noi. Così forse hanno potuto respirare un po' d'aria che avvolge i detenuti. Ponendo di conseguenza delle domande curiose e delle riflessioni puntuali. Noi come di solito, almeno così impone una certa consuetudine, direi quindi per amor loro, ma forse più per amor nostro: tra me e me rido del loro amore. E tuttavia non voglio che loro vedano il mio sorriso. Da solo intendo ridere... sperando che mantengano accesa questa loro curiosità.

Jimmy


 

1 thought on “La riflessione di Jimmy sulla visita delle quinte”

  1. ciao jimmy, non capisco perché ridi… per amor loro per amor tuo… sinceramente non mi è chiaro, hai ragione che le domande sono un indicatore di curiosità però con questa tua risposta hai lasciato le curiosità e forse ne hai aggiunte anche altre… perché vuoi ridere da solo? a che servono questi incontri se cerchi di rispondere alle curiosità potremmo forse ridere insieme…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *