I commenti degli studenti del Laboratorio Scolastico 2017

I commenti degli studenti del Laboratorio Scolastico 2017

Nell’ultimo incontro del nostro Laboratorio Scolastico 2017, abbiamo letto insieme agli studenti due storie tratte da due post del blog Dentro e fuori: “Chi è il figo e chi è lo sfigato?” di Oscar La “Lettera aperta (in risposta) ai ragazzi della 3 B Noberto Bobbio” di Marco Insieme abbiamo provato a contestualizzare queste due vite accomunate Leggi di piùI commenti degli studenti del Laboratorio Scolastico 2017[…]

Qualche impressione sul Laboratorio Scuola 2017

Qualche impressione sul Laboratorio Scuola 2017

È cominciato il nuovo ciclo dedicato al Laboratorio Scuola per l’anno scolastico 2016/2017 che Dentro e Fuori Onlus organizza e tiene presso le scuole torinesi, con l’obiettivo di raccontare e confrontarsi sui temi della dimensione detentiva con le classi delle scuole medie inferiori e degli istituti superiori. La convinzione che ci guida è che sollecitare Leggi di piùQualche impressione sul Laboratorio Scuola 2017[…]

Convegno – “Il Lato Positivo: l’HIV in carcere”, 24 novembre 2016, Torino

  “Forse oggi l’obiettivo principale non è di scoprire cosa siamo, ma piuttosto di rifiutare quello che siamo. Dobbiamo immaginare e costruire ciò che potremmo diventare” Michel Foucault   Questa è la frase che ci accoglieva quel 24 novembre scorso nel teatro della casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino nell’ambito del convegno “Il Lato Leggi di piùConvegno – “Il Lato Positivo: l’HIV in carcere”, 24 novembre 2016, Torino[…]

In risposta ad Alessandra dell’Istituto Superiore Bosso-Monti

Buongiorno Gent.ma Alessandra,             sono felice di sapere che questo progetto ti abbia fatto riflettere su questo mondo parallelo, vissuto da esseri umani. Certo non siamo santi, e neanche tutti uguali; abbiamo fatto molti sbagli, chi più gravi chi meno gravi. Ci sono dei reati particolarmente brutti, odiosi, citandone qualcuno: pedofilia, violenza sessuale, femminicidio, e Leggi di piùIn risposta ad Alessandra dell’Istituto Superiore Bosso-Monti[…]

Reading – ARIA: Post dal Carcere con il blog Dentro e Fuori

Domenica 11 Maggio 2014 dalle ore 21.00 Presso La Vetreria, Corso Regina Margherita 29,Torino In collaborazione con: Radio Banda Larga, La Vetreria, Circoscrizione7 Con: Giulio Berutto, Stefano Giorgi, Carlo Roncaglia, Sabrina Scolari A cura dei Volontari del Blog Dentro e Fuori   Domenica 11 Maggio dalle ore 21.00, in occasione del Salone Off del Libro, avrà luogo il reading Leggi di piùReading – ARIA: Post dal Carcere con il blog Dentro e Fuori[…]

In risposta agli ultimi scritti degli studenti dell’Istituto Superiore Bosso-Monti

Avrei voluto avere la possibilità di incontrarvi. La mia curiosità di vedere i vostri volti, di cercare nei vostri volti, di associare una voce a ciò che ho letto e che non sempre mi è piaciuto; a volte mi ha stupito e in un paio di occasioni preoccupato. Il carcere non è uno zoo comunale Leggi di piùIn risposta agli ultimi scritti degli studenti dell’Istituto Superiore Bosso-Monti[…]

Risposta di Giulio alle domande poste dagli studenti del Progetto: “Il blog entra a scuola”

  Buongiorno ragazzi, volevo subito ringraziarvi per i vari pensieri e domande da voi poste. Devo dire che leggere i vari scritti mi ha fatto davvero piacere, perché sapere che voi siete interessati a persone che nemmeno conoscete mi fa sentire più vivo, tirandomi su il morale e dandomi più forza per affrontare questo periodo Leggi di piùRisposta di Giulio alle domande poste dagli studenti del Progetto: “Il blog entra a scuola”[…]

Una giornata in carcere-risposta ai ragazzi della scuola media Noberto Bobbio

Vorrei raccontarvi una giornata in carcere, ma più o meno è come il detto: “paese che vai, usanze che trovi”. Sostanzialmente sei chiuso in uno sgabuzzino con altre persone per una ventina di ore al giorno, le altre quattro puoi passarle all’aria: un cortile con mura alte e accessibile solo da una parte, attraverso un Leggi di piùUna giornata in carcere-risposta ai ragazzi della scuola media Noberto Bobbio[…]

Lettera aperta (in risposta) ai ragazzi della 3 B Noberto Bobbio-parte III

Gli anni passano, i genitori crescono e una mattina lavandomi la faccia mi sono accorto di non essere più così piccolo, di non avere più 15-16 anni ma 20 in più così ho smesso di fumare, sono uscito con una mente nuova, rimboccandomi le maniche e aprendo finalmente il mio cuore ad una bellissima persona Leggi di piùLettera aperta (in risposta) ai ragazzi della 3 B Noberto Bobbio-parte III[…]

Lettera aperta (in risposta) ai ragazzi della 3 B Noberto Bobbio-parte II

  Verso i 14 anni per gioco abbiamo rubato la prima auto,non l’avessi mai fatto, ne ho fatto un hobby per quanto mi piace guidare. Guidavo così tanto che oltre portarmi in giro, mi ha portato dritto nel carcere minorile, anche lì, gran errore da parte dello Stato. Il carcere cari miei non è altro Leggi di piùLettera aperta (in risposta) ai ragazzi della 3 B Noberto Bobbio-parte II[…]